6 Luglio 2021

GIUSTI SCEGLIE GRAZIANA GRASSINI PER IL VINO DEL FUTURO

L’imprenditore vinicolo che più ha investito nel Prosecco Superiore, avvia la collaborazione con la più importante enologa italiana di fama internazionale.

 

Far parlare all’Asolo Prosecco Superiore e ai vini rossi del Montello la lingua del mondo. Con questo obiettivo Ermenegildo Giusti, imprenditore italo canadese originario dell’area, ha deciso di affidare la produzione alla consulente enologa italiana più nota: Graziana Grassini, arrivata in questi giorni nel territorio trevigiano baciato dalla fortuna del Prosecco Superiore, ovvero quello di Asolo e del Montello, che già Napoleone aveva intuito fosse una grande area per fare vino.

Campagna finanziata ai sensi del reg. ue n. 1308/2013

Campaign financed according to eu reg. no. 1308/2013