20 Giugno 2019

James Suckling ha degustato:

 

Antonio Rosso Veneto IGT  2015 –  92 punti

Adoro il giocoso equilibrio fra le note speziate di more selvatiche e ribes nero e le note più leggere degli agrumi e delle amarene.

Corposo e speziato con frutti succosi e tannini ricchi. Da gustare ora.

 

Augusto Recantina Montello – Colli Asolani DOC 2016 –  91 punti

Le note fruttate sono state davvero esaltate qui, spaziando dalla composta di mirtillo alla riduzione di violetta e sentore di liquore alle erbe.La presenza dei tannini, così diretti e percepibili, esalta gli aromi più morbidi, mantenendoli ben distinti e succosi. Piccante sul finale. Da gustare ora

 

Amarone Della Valpolicella Classico Superiore DOCG 2014 –  92 punti

Questo è un grande Amarone, con forte presenza di cioccolato fondente, vaniglia, prugna, terra umida, eucalipto e chicchi di caffè. Vino di corpo e decisamente goloso con un’abbondante presenza di aromi di frutta secca, un tocco di dolcezza e un lungo finale vellutato. Uno stile particolarmente fruttato, ma mi piace. Da bere nel 2023

 

La Sede

La sede principale, cuore della nostra attività è un borgo rurale di fine '800 della provincia di Treviso, all'interno della confluenza fra la tenuta Rosalia e la Tenuta Rolando.

Un borgo attraversato dalla storia: le ex “Case Sigismondi” nella Prima Guerra Mondiale furono immediata retrovia del fronte e luogo delle ultime grandi battaglie in Italia dell’immane conflitto e nella Seconda Guerra Mondiale furono nuovamente un centro di comando militare. L'intera proprietà si sviluppa su oltre 1.000 metri quadrati ed è stata restaurata, preservandone la personalità e la storia. Il recupero ha mantenuto, infatti, la tipologia rurale dei fabbricati considerati architettura del paesaggio agricolo e ha ripristinato l’antico cortile frontale, luogo delle lavorazioni agricole passate. L’accesso principale che porta al cortile prosegue attraverso il porticato, affrescato dal pittore Sergio Favotto. Si arriva così al vigneto di oltre 20 ettari della Tenuta Rolando e all’area naturalistica del laghetto con la torre in acciaio corten, da cui è possibile ammirare l’intero Montello, il fiume Piave e le Dolomiti, fulcro di una meravigliosa promenade che si snoda tra le vigne e due filari di gelsi. Oltre alla parte amministrativa e commerciale, con un salone di rappresentanza, una saletta convegni, una sala degustazione e gli uffici in open space, all’interno della sede si trova anche un wineshop, dove è possibile acquistare i vini prodotti dall’azienda, e la Country House Case Rolando, dove è possibile soggiornare in un ambiente accogliente dotato di tutti confort.

01
05

Campagna finanziata ai sensi del reg. ue n. 1308/2013

Campaign financed according to eu reg. no. 1308/2013