94 punti james suckling umberto primo
19 Dicembre 2018

Anche quest’anno i nostri vini hanno attenuto ottimi punteggi da James Suckling.

La Ghiacciaia

L’ex ghiacciaia che si trova all’interno della tenuta Maria Vittoria risale alla prima guerra mondiale (circa giugno 1918).

L’ex ghiacciaia che si trova all’interno della tenuta Maria Vittoria risale alla prima guerra mondiale (circa giugno 1918). Ci sono due teorie in merito, la più accreditata spiega che era un bunker costruito dagli austriaci come deposito munizioni e punto strategico di controllo. Dopo che gli austriaci sono stati respinti è stato utilizzato dalla popolazione locale come deposito Per la neve, che si ghiacciava e fungeva da frigo naturale, in questo modo la popolazione poteva conservare i prodotti deperibili. La seconda ipotesi vuole che sia stata creata dagli italiani durante la guerra, con la stessa funzione di deposito e controllo, ma sembra improbabile che scegliessero un luogo così esposto per queste funzioni. Dagli anni 60 in poi, con l’arrivo dei frigoriferi, la ghiacciaia è caduta in disuso e abbandonata, addirittura coperta di terra e con Alberi piantati sopra. E’ stata scoperta casualmente, solo recentemente, durante la bonifica del terreno in preparazione Alla creazione del vigneto. Con l’aiuto degli storici si è capito che era un bunker risalente alla prima guerra mondiale e grazie al volere del titolare, il Sig. Giusti, è stata recuperata e ristrutturata. Ora è accessibile e può essere visitata.

01
03

Campagna finanziata ai sensi del reg. ue n. 1308/2013

Campaign financed according to eu reg. no. 1308/2013